Questo sito contribuisce alla audience di

Novosibirsk (provincia)

Guarda l'indice

(Novosibirskaja oblast’). Provincia della Russia centrale, 178.200 km², 2.649.880 ab. (stima 2006), 15 ab./km², capoluogo: Novosibirsk. Confini: Territorio dell'Altaj (SE), province di Kemerovo, Omsk e Tomsk; Kazakistan (S).

Generalità

Si estende nella Siberia sudoccidentale su una regione prevalentemente pianeggiante tra i fiumi Ob e Irtyš, a SE del Bassopiano Siberiano. Attraversata dai fiumi Ob, Kargat, Karasuk, Om' e Tarta, la provincia è ricca di laghi (lago Čany, bacino artificiale di Novosibirsk, lago Ubinskoe, lago Sartlan ecc.). La vegetazione è stepposa (steppa di Baladin, di Kulundin) a S e ricca di foreste di taiga meridionale a N; presenti anche molte zone paludose. Il suolo è caratterizzato da terre grigie e nere. Risorse naturali sono petrolio, gas naturale, carbone e torba (soprattutto a N), antracite, materiali da costruzione (argille, sabbie, pietre calcaree) e sorgenti di acque minerali. Quasi la metà della superficie totale è utilizzato a scopo agricolo. Il clima è continentale, con inverni lunghi e rigidi ed estati brevi. Principali risorse economiche per gli abitanti (russi, tedeschi, ucraini, tatari) sono l'agricoltura (cereali, patate, ortaggi, lino) e l'allevamento; più sviluppato è il settore industriale (alimentare, metalmeccanico, energetico), che si concentra a Novosibirsk. La provincia è servita da due aeroporti, di cui uno internazionale nel capoluogo, e costituisce un importante snodo della ferrovia Transiberiana.

Storia

Le terre dell'odierna provincia sono stata popolate sin dall'antichità, come dimostrano reperti archeologici visitabili nei musei di Novosibirsk: i più antichi risalgono all'epoca paleolitica (14.000-10.000 anni fa); vi sono poi reperti archeologici dell'Età del bronzo e del ferro che permettono di ricostruire le migrazioni e lo sviluppo demografico che ha interessato la zona di Priob'e. Il capoluogo sorse nel 1893 in occasione della costruzione del ponte sull'Ob previsto nel progetto della ferrovia Transiberiana. La Regione di Novosibirsk è stata formata il 28 settembre 1937. Nel 1943 dal territorio si è staccata la Regione di Kemerovo e nel 1944 quella di Tomsk.

Media


Non sono presenti media correlati