Questo sito contribuisce alla audience di

Nuñez, Pedro

(latinizzato in Petrus Nonius). Matematico e geografo portoghese (Alcácer do Sal 1492-Coimbra 1577 o 1578). Di origine ebrea, scampò alle persecuzioni dell'Inquisizione grazie alla sua fama di scienziato. Scrisse opere di astronomia, algebra e geografia. Nel 1537 introdusse le linee lossodromiche in cartografia. Nel De crepusculis (1542) descrisse un dispositivo atto a leggere frazioni di graduazione non incise sulla scala di strumenti astronomici o geodetici (nonio) che risultò di scarsa praticità e non fu imitato; il nonio nella sua forma attuale fu realizzato da P. Vernier.

Media


Non sono presenti media correlati