Questo sito contribuisce alla audience di

Nuòvi Selvaggi

movimento artistico sviluppatosi verso la fine degli anni Settanta in Germania sulla scia dell'espressionismo storico. Esso si caratterizza per una ripresa della figurazione con toni violenti e provocatori. I precursori sono J. G. Dokoupil, H. P. Adamski, M. Lüpertz, G. Baselitz e A. R. Penck, mentre R. Fetting, H. Middendorf e B. Zimmer appartengono all'ultima generazione.

Media


Non sono presenti media correlati