Questo sito contribuisce alla audience di

Nuṣàirī

comunità religiosa islamica composta da individui appartenenti ad una popolazione contadina stanziata in Siria. La loro teologia estremista e le loro pratiche religiose, caratterizzate da elementi estranei all'islamismo, inducono a credere che i Nuṣạirī siano i discendenti di una antica popolazione siriana solo parzialmente islamizzata. Le dottrine sono difese dal segreto più assoluto; gli scarsi elementi che sono trapelati parrebbero suggerire delle affinità con la dottrina di tipo ismailita, ma storicamente i Nuṣạirī sono nettamente separati dagli ismailiti. Il nome dei Nuṣạirī deriva da Muḥammad ibn Nuṣair (m. 883), un notabile di Basra, assunto dai Nuṣạirī come fondatore. I membri della comunità sono suddivisi in due categorie: gli sceicchi (shaikh, iniziati alle dottrine esoteriche) e i contadini (fellah).

Media


Non sono presenti media correlati