Questo sito contribuisce alla audience di

Ocampo, Victoria

saggista argentina (Buenos Aires 1891-1979). Dotata di vasta e profonda cultura europeizzante e di raffinata sensibilità, ha fondato (1931) e diretto la rivista Sur, portavoce per decenni di una critica e di un'informazione libere e intelligenti, che ha contribuito notevolmente alla sprovincializzazione della cultura argentina. Ha raccolto buona parte dei suoi saggi nei sei volumi di Testimonios (1935-64).

Media


Non sono presenti media correlati