Questo sito contribuisce alla audience di

Oistrach, David

violinista e direttore d'orchestra di origine ucraina (Odessa 1908-Amsterdam 1974). Dal 1934 insegnò al Conservatorio di Mosca. Nel corso di un'eccezionale carriera concertistica colse numerose, significative affermazioni, tra cui il premio Ysaye a Bruxelles nel 1937, e conquistò indiscussa fama internazionale come uno dei maggiori violinisti della sua generazione. Il suo vasto repertorio spaziava dalla musica classico-romantica alla musica contemporanea, soprattutto russa; specie negli ultimi anni svolse anche una rilevante attività di direttore. Suo figlio Igor, violinista (Odessa 1931), ha studiato con lui e ha vinto nel 1952 il premio Wieniawski a Varsavia, svolgendo in seguito una brillante carriera.

Media


Non sono presenti media correlati