Questo sito contribuisce alla audience di

Ojukwu, Chukwuemeka Odumegwu

militare e politico nigeriano (Zungeru 1933-Londra, Regno Unito, 1933). Dopo aver studiato a Epsom e a Oxford tornò in Nigeria dove servì per due anni nell'amministrazione civile. Entrato poi nella Scuola per ufficiali di Eaton Hall, Chester, ne uscì col grado di sottotenente e, al suo rientro in patria, fu destinato alla base di Kano. La sua carriera fu rapida e brillante; colonnello a 33 anni fu, subito dopo il putsch militare del 1966, nominato governatore della Regione Orientale. Entrato in aperto conflitto col governo federale retto dal generale Gowon, proclamò nel maggio 1967 la secessione della Regione Orientale erigendola a Repubblica indipendente del Biafra. Attaccato dall'esercito federale Ojukwu condusse una fiera resistenza conclusasi con la distruzione del Biafra e la resa incondizionata nel gennaio 1970. Ojukwu riparò nel Gabon. Tornato in Nigeria nel 1982, fu imprigionato per alcuni mesi nel 1984. I suoi tentativi per riacquistare un ruolo politico di primo piano non ebbero in seguito successo.

Media


Non sono presenti media correlati