Questo sito contribuisce alla audience di

Olimpo, mónte-

massiccio montuoso (2917 m) della Grecia, massima elevazione del Paese, situato tra la Macedonia a N e la Tessaglia a S. Costituito da scisti cristallini, è ricoperto da una fitta vegetazione di montagna, ed è compreso nell'omonimo Parco Nazionale. In greco, Ólympos.

Mitologia

Il monte Olimpo era considerato la sede degli dei: qui, in una dimora fabbricata dal dio Efesto, sospesa tra il cielo e la cima del monte, essi vivevano come un complesso retto da Zeus. Questi dei erano anche detti olimpii ed erano qualitativamente distinti dagli dei ctonii (o terrestri: regno di Ade) e dagli dei marini (regno di Posidone). Il complesso olimpico (fissato nel numero canonico di 12 dei) personificava l'ordine cosmico e sociale dell'antica Grecia. Altri monti Olimpo, pure connessi con la religione greca, erano situati in Arcadia, in Elide, in Cilicia e in Misia. § Per estensione, il nome del monte è passato nell'uso poetico e nel linguaggio corrente a indicare (anche come sostantivo comune) il cielo, il paradiso: “la mia sorella... triunfa lieta / nell'alto Olimpo” (Dante). In senso fig., la società dei ricchi e dei potenti.

Media


Non sono presenti media correlati