Questo sito contribuisce alla audience di

Oncino

comune in provincia di Cuneo (63 km), 1220 m s.m., 47,52 km², 102 ab. (oncinesi), patrono: Maria Santissima Assunta (15 agosto) e santo Stefano (26 dicembre).

Centro dell'alta valle del Po, posto sul fianco sinistro della valle del torrente Lenta. Possesso dei marchesi di Saluzzo, divenne feudo dei Visconti (1360) e nel 1592 fu acquistato dal tesoriere dei marchesi di Saluzzo, Giovannino Sexto.Il palazzo dei marchesi di Saluzzo è stato trasformato nel sec. XVII nella parrocchiale di Santo Stefano; l'antica torre funge da campanile.§ L'economia, tipicamente montana, è basata sulla pastorizia e la silvicoltura, oltre che sulla coltivazione di cereali e patate. È località di sport invernali e di villeggiatura estiva.

Media


Non sono presenti media correlati