Questo sito contribuisce alla audience di

Ontani, Luigi

artista italiano (Vergato, Bologna, 1943), esponente della body art. Impegnato dal 1964 al 1969 nella realizzazione di Oggetti pleonastici, ottenuti da calchi in gesso di oggetti d'uso corrente, nei quali, con spirito ludico e fantasia, inseriva forme astratte, con lo stesso spirito, a partire dal 1973, Ontani iniziò a lavorare sul proprio corpo, realizzando tableaux vivants nei quali riproponeva le pose di santi, di eroi mitologici, di angeli ripresi dall'iconografia tradizionale (Da Caravaggio, 1978; Ecce Homo, 1983). Ontani, che è stato capofila del movimento dei “Nuovi Nuovi”, creato da R. Barilli nel 1979, tornò in seguito alla pittura autoironica, ricca di valenze simboliche e fiabesche (San Sebastiano del grano, 1986; La dada del ladro di dadi e il dadaista, 1987; Rafael Figueroa en la tocata del tucan, 1990).

Media


Non sono presenti media correlati