Questo sito contribuisce alla audience di

Oost, van-

famiglia di pittori fiamminghi del sec. XVII. Jacob il Vecchio (Bruges ca. 1601-1671) soggiornò a Roma (1621-29) dove studiò l'opera di Caravaggio, dei Carracci e di Tiziano. Tornato a Bruges compose grandi tele sacre secondo un gusto eclettico e pomposo, anche se realistico (La presentazione al tempio, 1655, St.-Jacques), eleganti ritratti (Fanciullo, Londra, National Gallery ) e scene di genere di tipo caravaggesco (Giocatori di carte, Dunkerque, Musée des Beaux-Arts). I suoi figli, Jacob il Giovane (Bruges 1637-1713) e Willelm (Bruges 1651-1686), furono i suoi più stretti collaboratori.

Media

Jacob van Oost il Vecchio

Collegamenti