Questo sito contribuisce alla audience di

Orèste (condottiero romano)

(latino Orestes). Condottiero romano (m. Piacenza 476 d. C.). Originario forse della Pannonia, creato patrizio da Giulio Nepote, comandò le milizie della Gallia e se ne servì per deporre l'imperatore ed elevare al trono il figlio Romolo (475); l'anno dopo Odoacre sollevò contro di lui i barbari e lo fece uccidere.

Media


Non sono presenti media correlati