Questo sito contribuisce alla audience di

Orìzia

(greco Ōréithyia). Eroina della mitologia greca che appare nel ciclo ateniese come figlia di Eretteo o di Cecrope, entrambi mitici re di Atene. Orizia, figlia di Eretteo, fu rapita da Borea; Orizia, figlia di Cecrope, divenne madre di Macedone, l'eroe eponimo della Macedonia.

Media


Non sono presenti media correlati