Questo sito contribuisce alla audience di

Orbetèllo, laguna di-

bacino lagunare (superficie 26,22 km²) della costa toscana (provincia di Grosseto), delimitato rispettivamente a NW e a SE dai tomboli (cordoni sabbiosi lunghi ca. 450 m) della Giannella e di Feniglia, che collegano alla terraferma l'Argentario, antica isola rocciosa separata dal continente in seguito a un abbassamento della fascia costiera. La laguna, profonda 1,45 m e con un'ampiezza di marea di 0,26 m, è divisa in due lobi d'ampiezza disuguale da un istmo, completato nel 1842 con la costruzione di una diga artificiale, e comunica con il mare mediante i canali di Nassa e di Ansedonia e con il fiume Albegna tramite i canali di Fibbia e delle Saline. Sull'istmo centrale sorge l'abitato di Orbetello, che ha dato il nome alla laguna. Il tombolo di Feniglia (detto anche duna Feniglia) è stato dichiarato riserva forestale di protezione. Sulla costa della laguna occidentale e su parte del tombolo della Giannella è stata istituita la Riserva Naturale Laguna di Orbetello.

Media


Non sono presenti media correlati