Questo sito contribuisce alla audience di

Oribàsio

(greco Oribásios). Medico e compilatore bizantino (Pergamo 325-Costantinopoli 403). Studiò ad Alessandria, dove ebbe a maestro Zenone di Cipro; tornato in patria divenne medico personale di Giuliano l'Apostata. Esiliato alla morte del suo protettore, riparò a Roma, ma fu poi richiamato a Costantinopoli per l'alta stima di cui godeva. È autore di una vasta opera di compilazione in settanta libri (Synagogai iatrikai) che riunisce i più famosi testi medici dell'antichità ordinati in modo da formare un trattato. Scrisse anche un compendio di medicina, Synopsis, in nove libri, e un altro, Euporista, dedicato ai profani che volessero acquisire nozioni di medicina pratica.

Media


Non sono presenti media correlati