Questo sito contribuisce alla audience di

Osanai, Kaoru

autore drammatico, poeta e romanziere giapponese (Hiroshima 1881-Tōkyō 1928). Dopo aver pubblicato nel 1905 una raccolta di versi, l'anno seguente pubblicò il romanzo Seihaku Kun. Cominciò a occuparsi di teatro nel 1909, fondando con Sadanaji Ichikawa il Jiyūgekiyō (Teatro libero) che organizzò rappresentazioni di opere di autori occidentali. Visitò l'Europa nel 1912-13, approfondendo in particolare gli studi di regia. L'esperienza acquisita gli fu preziosa per l'attività successiva: nel 1916 aprì il Shingekijō (Teatro nuovo) che però andò distrutto in un incendio l'anno dopo; nel 1923 fondò il Tsukiji shōgekijō (Piccolo teatro di Tsukiji), teatro sperimentale per lo studio di nuove tecniche espressive, nel quale cominciò a rappresentare anche le proprie opere, tra cui si ricordano Daiichi no sekai (1921; Il primo mondo), Kōen Ura (1928; Dietro il parco), Kokusen'ya Kassen (1928; Le battaglie di Kokusen'ya).

Media


Non sono presenti media correlati