Questo sito contribuisce alla audience di

Ossian, ciclo di-

manoscritti dei sec. XII-XVI che riunivano canti a carattere epico di bardi gaelici d'Irlanda e dei Highlands scozzesi attribuiti al leggendario bardo Ossian. I testi furono divulgati tra il 1760 e il 1763 da J. Macpherson, che alterò notevolmente i manoscritti, spacciando per traduzione la sua rielaborazione. I poemi di Ossian ebbero grande successo in tutto il romanticismo europeo, rispondendo assai bene al gusto dell'epoca con le loro narrazioni tragiche ed elegiache, sullo sfondo di un paesaggio cupo e drammatico. In Italia i poemi ossianici furono tradotti da M. Cesarotti.

Media


Non sono presenti media correlati