Questo sito contribuisce alla audience di

Ostade, Adriaen van-

pittore olandese (Haarlem 1610-1685). Allievo di Hals e generista estremamente prolifico, con facile e immediato gusto narrativo illustrò interni paesani, d'albergo e di osteria, nei quali alla ricca policromia fa riscontro un'interpretazione personale del chiaroscuro rembrandtiano, particolarmente caldo e dorato (Gli allegri bevitori, L'Aia, Mauritshuis; La danza paesana, Amsterdam, Rijksmuseum). Dopo il 1660 Ostade attenuò i toni accesi della sua pittura e raffinò l'osservazione realistica dei personaggi realizzando acute raffigurazioni dei costumi olandesi (Il riposo dei viaggiatori, La pescivendola, entrambi ad Amsterdam, Rijksmuseum). Suo fratello Isaac (Haarlem 1621-1649) adottò la stessa tematica e lo stesso stile, inserendo però le sue scene in ampi paesaggi (Giochi sul ghiaccio, Dresda, Gemäldegalerie).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti