Questo sito contribuisce alla audience di

Osterspiel

s. neutro tedesco (propr. rappresentazione pasquale) usato in italiano come sm. Rappresentazione tardomedievale di origine popolare, derivante dalle funzioni liturgiche connesse con la Pasqua. Le antifone dell'incontro delle tre Marie con l'angelo sul sepolcro di Cristo, le sequenze del lamento della Vergine si ampliarono in una serie di scene, in parte anche buffonesche, tratte non solo dal Nuovo Testamento ma anche dalla realtà. Il latino primitivo cedette il passo al tedesco. L'Osterspiel più antico è quello alemanno di Muri del sec. XIII. Dall'Osterspiel si sviluppò più tardi il Passionsspiel.

Media


Non sono presenti media correlati