Questo sito contribuisce alla audience di

Ottàvia (imperatrice romana)

(latino Octavía) imperatrice romana (40-62). Figlia dell'imperatore Claudio e di Messalina, sposò Nerone nel 53; fu donna di ineccepibili costumi, amata dal popolo e dai pretoriani. Quando Nerone si invaghì di Poppea, Ottavia fu ripudiata due volte. Deportata a Pandataria, vi morì assassinata. Alla vicenda di Ottavia si ispirò l'ignoto autore di una tragedia praetexta (Octavia), comunemente attribuita a Seneca, che vi compare come personaggio.

Media


Non sono presenti media correlati