Questo sito contribuisce alla audience di

Oudinot, Nicolas-Charles-Victor, duca di Réggio

generale francese (Bar-le-Duc 1791-Parigi 1863). Figlio del maresciallo di Francia, fu aiutante di campo di Masséna in Spagna (1810) distinguendosi poi nelle battaglie di Lipsia e di Hanau. Alla caduta di Bonaparte, passò ai Borbone; prese, in seguito, parte alla campagna d'Algeria (1835). Deputato nel 1842 e alla Costituente (1848), nel 1849 comandò il corpo di spedizione che pose fine alla Repubblica Romana. Si oppose al colpo di Stato di Luigi Napoleone del 2 dicembre. Arrestato, fu liberato poco dopo.

Media


Non sono presenti media correlati