Questo sito contribuisce alla audience di

Pèlia

(greco Pelías; latino Pelías). Eroe della mitologia greca, figlio di Tiro e del dio Posidone, è fratello gemello di Neleo (che egli perseguita per essere solo al potere) e fratellastro di Esone, padre di Giasone, al quale usurpa il trono di Iolco (Tessaglia). Indurrà poi Giasone all'impresa degli Argonauti, per liberarsi così di un pericoloso pretendente al trono. Ma sarà Medea, la moglie che Giasone porterà con sé dall'impresa, a far morire Pelia con le sue arti magiche.