Questo sito contribuisce alla audience di

Pèrego, Giovanni

architetto, pittore e scenografo italiano (Milano 1776-1817). Allievo di P. Landriani, esordì come scenografo alla Fenice di Venezia (1807); passò quindi alla Scala, dove aveva restaurato palchi e soffitto, realizzando, dal 1810 alla morte, numerose scene, esemplari per fedeltà alla realtà storica e stilistica. La sua attività di architetto, esemplificata dal progetto del palazzo Rocca-Saporiti in corso Venezia a Milano (compiuto dal Giusti nel 1812), è improntata a un sobrio neoclassicismo.

Media


Non sono presenti media correlati