Questo sito contribuisce alla audience di

Pèrgine Valdarno

comune in provincia di Arezzo (20 km), 361 m s.m., 46,68 km², 3111 ab. (perginesi), patrono: san Michele (8 maggio).

Centro situato su un poggio, tra le colline che dividono il Valdarno Superiore dalla val di Chiana.Nel Medioevo fu possesso della badia di Prataglia e della badia di Agnano; entrò poi nell'orbita di Firenze, che lo ebbe definitivamente nel 1568. Da segnalare la chiesa di Santa Maria a Vallelunga, menzionata fin dal sec. XI e rifatta nell'Ottocento.§ L'agricoltura produce cereali, foraggi, uva, olive e ortaggi. L'industria è attiva nei settori alimentare (produzione di prosciutti), chimico (trattamento dell'anidride carbonica), delle confezioni e dell'oreficeria.

Media


Non sono presenti media correlati