Questo sito contribuisce alla audience di

Pérez, Santiago

uomo politico colombiano (Zipaquirá, Cundinamarca, 1830-Parigi 1900). Fu avvocato molto noto, giornalista e letterato. Deputato dal 1865, divenne presto uno degli uomini più illustri del Partito liberale. Tra il 1868 e il 1873 fu plenipotenziario negli Stati Uniti. Al suo rientro, venne eletto presidente della Repubblica per il periodo 1874-76. Si occupò della pubblica istruzione e fondò il Banco di Colombia. Nel 1893 per l'acutizzarsi della guerra civile fu costretto all'esilio.