Questo sito contribuisce alla audience di

Périer

famiglia francese originaria di Grenoble. La sua ascesa ebbe inizio con Claude (1742-1801) che, arricchitosi durante la Rivoluzione, finanziò, unitamente ai banchieri Perrégaux, il colpo di stato del 18 brumaio: il che gli valse una posizione di favore nella fondazione della Banca di Francia (1800). Personaggio di primo piano della vita politica francese fu il figlio Casimir e i nipoti Auguste-Casimir e Paul-Pierre-Jean Casimir-Périer. Con questi ultimi il nome di famiglia mutò in Casimir-Périer.