Questo sito contribuisce alla audience di

Pìccolo, Il-

quotidiano del formato di un quarto di pagina fondato a Trieste nel 1881 da Teodoro Mayer allo scopo di dare un foglio di informazione politica indipendente a tutti gli Italiani delle terre soggette al dominio austriaco. L'ostilità del governo austriaco, sempre manifesta, si accentuò allo scoppio della I guerra mondiale, tanto che il giornale fu soppresso dal 1915 al 1919. Nuovamente sospeso alla fine della II guerra mondiale, nel 1947 assunse la testata Giornale di Trieste. Dal 1954 uscì nuovamente con la vecchia testata diretta da Chino Alessi. Assorbito successivamente da Rizzoli (1977), poi dal gruppo Monti (1984), dall'Organizzazione Tipografica Editoriale (1991), e infine dal Gruppo Editoriale L'Espresso (1998), Il Piccolo è stato diretto, fra gli altri, da F. Borio, L. Ceschia, R. Berti, M. Quaia, A. Statera, Sergio Baraldi.

Media


Non sono presenti media correlati