Questo sito contribuisce alla audience di

Pòlo, Mattèo e Niccolò

mercanti e viaggiatori veneziani dei sec. XIII e XIV. Nel 1261, partiti dalla Crimea, si spinsero fino al basso corso del fiume Volga (a Sarai), raggiungendo poi la città di Buhara, dove rimasero per tre anni. Successivamente, aggregatisi a una carovana, penetrarono in Cina giungendo fino alla corte del Gran Khān Qubilai. Rientrati a Venezia nel 1269, ripartirono per l'Oriente nel 1271 insieme con Marco Polo. Tornati in patria nel 1295, vi morirono nei primi anni del sec. XIV.

Media


Non sono presenti media correlati