Questo sito contribuisce alla audience di

Pòvera Lisa

(Bednaja Liza), racconto di N. M. Karamzin, pubblicato nel 1792. L'opera, che ebbe un eccezionale successo, è la storia del tragico amore di Lisa, figlia di contadini, per un nobiluccio. Ispirata alla letteratura sentimentale inglese, segnò la nascita di un nuovo gusto letterario ed è tuttora considerata come un modello di narrazione in cui natura e sentimenti sono descritti con una semplicità che fa da preludio alla prima tematica realistica.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti