Questo sito contribuisce alla audience di

Pónte, Il-

rivista prima mensile, poi bimestrale, di politica e letteratura fondata a Firenze nell'aprile del 1945 da P. Calamandrei, che la diresse fino alla morte (1956). Fu poi diretta da E. Enriques Agnoletti e da C. Tumiati, poi dal solo Agnoletti, infine da un comitato composto da L. Anderlini, P. Barile, G. Becattini, G. Luti, M. Rossi, A. Santoni Rugin, R. Villari e poi da Marcello Rossi. Nata come espressione dell'antifascismo laico, di ispirazione liberal-socialista, la rivista ha saputo trovare un punto d'incontro tra politica e letteratura in una rinnovata nozione unitaria della cultura. Tra i suoi collaboratori: G. Salvemini, G. Calogero, A. Capitini, A. C. Jemolo, E. Rossi, R. Bauer, F. Parri, L. Valiani, P. Vittorelli, A. Momigliano, L. Russo, P. Pancrazi, M. Fubini, G. Pampaloni.

Media


Non sono presenti media correlati