Questo sito contribuisce alla audience di

Pónte Nòssa

comune in provincia di Bergamo (27 km), 465 m s.m., 5,57 km², 2046 ab. (nossesi), patrono: Madonna delle Lacrime (2 giugno).

Centro della media val Seriana, situato alla destra del fiume Serio. Seguì le vicende storiche di Premolo, da cui si rese autonomo nel 1593.§ Di interesse è la parrocchiale dell'Annunziata (o santuario della Madonna delle Lacrime), eretta nel Cinquecento e rimaneggiata alla fine del sec. XIX; custodisce un polittico di ignoto autore bergamasco dell'inizio del sec. XVI.§ Tradizionalmente sviluppata è l'industria tessile, con aziende, anche artigianali, che spaziano dalla filatura alla confezione dei capi d'abbigliamento, dalla produzione di macchine per la tessitura a quella degli accessori. Sono attivi anche i comparti metallurgico e meccanico.

Media


Non sono presenti media correlati