Questo sito contribuisce alla audience di

Pāpak

re persiano (sec. III d. C.). Discendente di Sāsān (di qui il nome di Sassanidi dato alla dinastia), dapprima sacerdote a Stakhr nella Perside, divenne poi sovrano di uno staterello nell'orbita dell'impero partico. Gli succedette il figlio Ardashīr, fondatore dell'impero sassanide.