Questo sito contribuisce alla audience di

Padilla, María de-

gentildonna castigliana (? ca. 1337-Siviglia 1361). Amante (dal 1353) del re di Castiglia Pietro I il Crudele, gli diede quattro figli che vennero legittimati dalle Cortes di Siviglia nel 1362, ossia dopo la morte di lei, avendo il re dichiarato solennemente che si era sposato segretamente con la Padilla stessa prima del suo matrimonio “ufficiale” (1353) con Bianca di Borbone.