Questo sito contribuisce alla audience di

Palata

comune in provincia di Campobasso (67 km), 520 m s.m., 43,59 km², 1940 ab. (palatesi), patrono: san Rocco (16 agosto).

Centro situato su un colle presso le sorgenti del torrente Sinarca, nel basso bacino del fiume Biferno. Feudo in epoca normanna dei della Rocca, vi si avvicendarono molti altri feudatari. Nel sec. XVI vi si insediò forse una colonia di slavi. Nei pressi dell'abitato è la chiesa di Santa Giusta, meta di pellegrinaggi. § L'agricoltura produce cereali, ortaggi e olive (olio pregiato). Sono presenti attività artigianali della lavorazione del vetro, dell'abbigliamento e dei serramenti.