Questo sito contribuisce alla audience di

Palermo, Blinky

pseudonimo del pittore tedesco Peter Swarze (Lipsia 1943-Male 1977). Allievo di J. Beuys, a Düsseldorf, tiene la sua prima mostra personale a Monaco nel 1965. Nel 1972 è a Documenta 5 di Kassel. Trasferitosi nel 1973 a New York, nel 1975 è alla Biennale di San Paolo del Brasile, nel 1976 a quella di Venezia, nel 1977 a Documenta 6 di Kassel. Il lavoro di Palermo, basato in primo luogo sull'uso del colore, non si può collocare in nessuna precisa tendenza stilistica. Punti di partenza per il suo repertorio espressivo furono la Colorfield Painting e l'Hard Edge Painting americane e l'espressionismo astratto. Tra i suoi dipinti, Grun-Grun (1967) e Swarze-Braun (1968) sono fra i primi della lunga serie dei cosiddetti Stoffbilder (quadri di stoffa).