Questo sito contribuisce alla audience di

Palma, Andrèa

architetto italiano (Trapani 1644-Palermo 1730). Diffusore del barocco in Sicilia, soggiornò a lungo a Roma nella sua qualità di religioso; tornato a Palermo divenne architetto del Senato ed eseguì altari e decorazioni marmoree per le chiese cittadine (soprattutto per S. Caterina). La sua opera migliore rimane la progettazione della facciata per il Duomo di Siracusa, di grande effetto scenografico per il forte chiaroscuro.

Collegamenti