Questo sito contribuisce alla audience di

Paráschos, Achilléus

poeta greco (Nauplia 1838-Atene 1895). Ebbe fin da giovane un'indiscussa fama di poeta patriottico, pubblicando poemetti di circostanza, come la Elegia in morte di re Ottone, sovrano che pur aveva odiato in vita. Nel 1881 raccolse in tre volumi l'intera sua produzione (epico-lirica, patriottica, amorosa), segnata da un romanticismo di maniera e rappresentativa della scuola puristica ateniese.

Collegamenti