Questo sito contribuisce alla audience di

Parabòsco, Giròlamo

compositore e letterato italiano (Piacenza ca. 1524-Venezia 1557). Organista in S. Marco a Venezia dal 1551 al 1557, lasciò apprezzati Madrigali a cinque voci (1546) e altre composizioni vocali e strumentali che si ricollegano allo stile di Willaert e di A. Gabrieli. Come letterato è noto soprattutto per I diporti (1550), raccolta di 17 novelle d'imitazione boccacciana. Scrisse inoltre la tragedia La Progne (1548), otto commedie e il racconto mitologico Adone, che fu tenuto presente dal Marino nel suo poema omonimo.