Questo sito contribuisce alla audience di

Parigi (famiglia di architetti, scenografi e incisori)

famiglia di architetti, scenografi e incisori fiorentini attivi nei sec.XVI-XVII. Alfonso I (Firenze ?-1590), allievo dell'Ammannati, fu attivo per i Medici a Firenze dove si occupò di restauri e ampliamenti di vari edifici, completò col Buontalenti il palazzo degli Uffizi (1580) ed eseguì i chiostri dei conventi di S. Trinita e S. Spirito. Il figlio Giulio(Firenze ?-1635) fu il rappresentante di maggior rilievo della famiglia. Alfonso II (Firenze 1606-1656), figlio di Giulio, succedette al padre nella carica granducale e ne continuò lo stile. A lui si deve tra l'altro l'isolotto nel giardino di Boboli.