Questo sito contribuisce alla audience di

Parolise

comune in provincia di Avellino (9 km), 546 m s.m., 3,24 km², 653 ab. (parolisani), patrono: san Rocco (16 agosto).

Centro situato su un colle tra le valli dei fiumi Sabato e Calore. Ricordato dal 1197, nel Trecento appartenne ai Filangieri e nel Settecento ai Berio. Fu gravemente colpito dal terremoto del 1980. Il borgo, dominato dalla torre, nella parte alta conserva la struttura medievale, mentre sui fianchi del colle sono edifici sette-ottocenteschi. § L'economia si basa sull'agricoltura, che produce nocciole, olive, grano e soprattutto uva (vini fiano DOC e rosso di Parolise).