Questo sito contribuisce alla audience di

Parry, sir William Edward

esploratore inglese (Bath 1790-Greenwich 1855). Dopo aver preso parte nel 1818 alla spedizione di Ross alla ricerca del passaggio di Nord-Ovest, nel 1819 con le navi Hecla e Griper ritentò l'impresa percorrendo gli stretti di Lancaster, Barrow e Melville ma, dopo aver svernato sull'isola di Melville, fu costretto a rinunciare. Compiute altre due infruttuose spedizioni (1821 e 1824) con lo stesso scopo, nel 1827 progettò di raggiungere il Polo Nord partendo dalle isole Svalbard: con l'aiuto di cani con slitte, toccò la latitudine di 82º 45´, che per mezzo secolo rimase la più settentrionale raggiunta dall'uomo.

Collegamenti