Questo sito contribuisce alla audience di

Pasti, Mattèo de'-

architetto e medaglista italiano (Verona ?-Rimini 1486). A parte una probabile ma non documentata attività di miniatore, la sua fama è affidata soprattutto alle finissime medaglie realizzate alla corte malatestiana di Rimini, memori del Pisanello, ma più densamente plastiche: oltre alle numerose per Sigismondo Pandolfo Malatesta e per Isotta degli Atti, importantissima quella del 1446 per Castel Sismondo e quella del 1450 per il Tempio Malatestiano, che testimoniano l'assetto originario degli edifici. La sua attività di architetto è legata alla complessa collaborazione con L. B. Alberti per il Tempio Malatestiano, all'interno del quale i suoi interventi rivelano un fastoso gusto decorativo di stampo settentrionale.