Questo sito contribuisce alla audience di

Patétta, Federico

storico del diritto italiano (Cairo Montenotte 1867-Alessandria 1945). Professore di storia del diritto italiano nelle università di Siena, Modena, Pisa, Torino, Roma, accademico d'Italia dal 1933, fu uno dei massimi studiosi della storia delle fonti del diritto medievale. Della sua vastissima produzione si ricordano, tra l'altro, Le ordalie (1890), Civiltà latina e civiltà germanica (1915), Storia del diritto italiano (1914, terza edizione aggiornata a cura di L. Bulferetti, 1947), oltre alle edizioni di numerosi testi, dalla Summa perusina alla Lex Frisonum. Si dedicò anche a studi di storia della legislazione sabauda (La legislazione di Emanuele Filiberto, 1928) e risorgimentale, oltre che a studi letterari. Le sue insigni collezioni bibliografiche sono ora nella Biblioteca Vaticana.