Questo sito contribuisce alla audience di

Patel, Vallabhai Jhaverbhai

uomo politico indiano (Karamsad, Gujarat, 1875-Bombay 1950). Figlio di un proprietario terriero, studiò legge a Londra e per qualche tempo si dette all'avvocatura, prima di dedicarsi completamente alla lotta nazionalistica e alla politica. Cominciò a mettersi in luce con le campagne di disubbidienza civile e divenne ben presto uno dei principali collaboratori di Gandhi, ricoprendo anche la carica di presidente del Congresso Nazionale Indiano (1931) e quindi del gruppo parlamentare (1935-42). Nel 1946 entrò a far parte del governo provvisorio; fu ministro degli Interni (curò in particolare l'integrazione nella nuova compagine statale degli antichi Stati principeschi) e vice primo ministro (1947-50).

Collegamenti