Questo sito contribuisce alla audience di

Pathé, Charles

industriale cinematografico francese (Chevry-Cossigny 1863-Montecarlo 1957). Rivenditore e fabbricante di fonografi, nel 1896 fondò con i fratelli Théophile, Jacques ed Émile la Pathé-Frères, che distribuendo e producendo film, fabbricando apparecchi di ripresa e di proiezione, lavorando direttamente la pellicola vergine, e inoltre aprendo agenzie e inviando corrispondenti per cinegiornali in tutto il mondo, seppe sfruttare agli inizi del secolo l'invenzione dei fratelli Lumière sul piano industriale e commerciale, dominando il mercato e costruendo un impero all'insegna del gallo quale marchio della ditta. Il suo regista preferito fu F. Zecca. Nel 1929 Pathé si ritirò cedendo le proprie azioni a E. Natan.