Questo sito contribuisce alla audience di

Patti, Adelina

soprano italiana (Madrid 1843-Craig-y-Nos Castle, Brecknock, Galles, 1919). Figlia e sorella di cantanti, esordì sedicenne nella Lucia di Lammermoor a New York. La bellezza e l'estensione della voce, la leggerezza e l'assoluto dominio dell'agilità, l'intensità patetica delle interpretazioni ne fecero una figura mitica. Cantò fino al 1897, trionfando in un vasto repertorio (da Rossini, Bellini e Donizetti alla Traviata).