Questo sito contribuisce alla audience di

Patto Andino

(Acuerdo Regional Andino). Organizzazione internazionale, con sede a Lima, fondata il 26 maggio 1969 a Bogotá da Bolivia, Cile, Colombia, Ecuador e Perú, al fine di promuovere l'integrazione economica dei Paesi della regione andina, tra l'altro adottando norme comuni in materia di investimenti esteri e di tariffe doganali nonché favorendo la liberalizzazione degli scambi all'interno della regione andina. Nel 1973 anche il Venezuela diveniva Paese membro, mentre nel 1976 il Cile si ritirava dall'organizzazione e la Bolivia “sospendeva” la partecipazione nel 1980. Anche se il Patto Andino è rimasto al di sotto delle aspettative, è il più vitale organismo di integrazione economica dell'America Latina.