Questo sito contribuisce alla audience di

Paz, José María

generale argentino (Córdoba 1791-Buenos Aires 1854). Dopo essersi distinto nelle guerre per l'indipendenza, all'epoca del conflitto tra unitarios e federali si unì ai primi contro il dittatore J. M. de Rosas. Nel 1831 venne catturato da un gaucho di Rosas e tenuto molti anni in prigione finché, nel 1839, riuscì a fuggire e si unì allora ai difensori di Montevideo dirigendone la difesa. Dopo la caduta di Rosas (1852), rivestì per due volte la carica di ministro.