Questo sito contribuisce alla audience di

Pegasus

vettore spaziale aviolanciato, realizzato negli Stati Uniti per l'immissione in orbita bassa di piccoli satelliti. Il è dotato di 3 stadi a propellente solido, ha un peso totale di 18,5 t e un'altezza di 15,5 m. Viene sganciato in volo da un velivolo B 52 della NASA a ca. 12-13 mila km di quota e può inserire in orbita bassa un carico di 300-400 kg. Il primo volo si è svolto con successo il 5 aprile 1990 con il lancio dei due piccoli satelliti Pegsat e Glomar.