Questo sito contribuisce alla audience di

Pelea

genere di Artiodattili Ruminanti della famiglia dei Bovidi, sottofamiglia dei Reduncini, cui appartiene la sola specie Pelea capreolus, nota come antilope capriolo, diffusa nelle zone montane delle regioni orientali del Sudafrica. Alta al garrese 80 cm, ha corna diritte e sottili, presenti solo nei maschi, corporatura snella con manto folto e morbido, di colorazione bruno-grigiastra superiormente e biancastra inferiormente. I maschi controllano un territorio che comprende numerose femmine e giovani, e lo difendono dagli altri maschi, marcandolo con un'urina scura e fortemente odorosa ed emettendo forti schiocchi con la bocca.